Storie, Storie vere

“Harry Potter” – credici fermamente e sarai premiato!

 

 

Se a J.k. Rowling avessero detto dopo i vari rifiuti ricevuti da ben 12 diversi editori, che al 13 tentativo sarebbe riuscita a pubblicare il suo primo libro di Harry Potter grazie al semplice intervento di una conoscente, probabilmente non ci avrebbe mai creduto.

Divenuta plurimiliardaria grazie ai romanzi della saga di Harry Potter (a quanto sembra la Rowling è fra le cento persone più ricche del globo), Joanne Kathleen Rowling nasce il 31 luglio 1965 a Sodbury. Fin da piccola mostra di possedere una fantasia incontenibile.

Come una piccola Mozart della scrittura si diletta a scrivere brevi favole dal contenuto fantastico atte a deliziare i componenti della famiglia, ignari di quanto potesse essere prezioso quel talento.

Dopo la prima infanzia passata nel paese natale la famiglia si trasferisce prima a Winterbourne dove la piccola Joanne conosce due ragazzi, fratello e sorella, di nome “Potter” (cognome che gli rimarrà singolarmente impresso). In seguito trasloca ancora, in un anonimo paesello di nome Dean.

L’aspirazione di Joanne è quella di lavorare come segretaria, una volta assunta proprio con quella mansione però scopre di non essere affatto tagliata per un lavoro del genere.

Nel 1990 J.K. Rowling raccoglie armi e bagagli e si trasferisce in Portogallo dove inizia ad insegnare la lingua inglese in una scuola locale. Qui conosce un giornalista portoghese, che diverrà in seguito suo marito. Dalla coppia nasce una figlia, Jessica, nel 1993.

Sfortunatamente però la situazione matrimoniale si rivela ben presto non delle più felici, tanto che da lì a poco la coppia arriva al divorzio: all’evento segue un periodo di profonda depressione della scrittrice. Tuttavia, questa condizione, si rivelerà un potente motore creativo.

Gli stati d’animo estremi producono idee e arte. Lei stessa ha affermato di aver scritto il primo romanzo per cercare di uscire dalla crisi, per avere una sfida da portare a termine, senza la quale temeva di non farcela.

Dopo il divorzio la scrittrice si trasferisce ad Edimburgo, in Scozia, dove già era andata ad abitare la sorella minore. Qui inizia ad insegnare francese.

Proprio ad Edimburgo termina la stesura del romanzo “Harry Potter e la pietra filosofale” (grazie anche ad una borsa di studio dello “Scottish Arts Council”).

“Harry Potter e la pietra filosofale” vince il premio “British Book Awards” come miglior romanzo per bambini.

I libri di Harry Potter sono stati tradotti in più di 70 lingue e hanno venduto più di 450 milioni di copie in tutto il mondo.

Harry Potter diviene un fenomeno a tutti gli effetti e la Rowling è da considerarsi nella storia della letteratura moderna.

La Rowling, interrogata su quale sentimento l’abbia guidata e fatta resistere dopo aver ricevuto ben 12 rifiuti da 12 editori diversi, ha detto:

«Adesso posso dirlo, anche se per tanto tempo non ero sicura di poterlo affermare con certezza, ma avevo una sicurezza su Harry, che la difficoltà sarebbe stata convincere qualcuno a pubblicarlo, perché c’è questo pregiudizio sulla lunghezza dei romanzi per ragazzi e per l’eventuale diffidenza nei confronti di un soggetto old-fashion come un collegio. Pensavo quindi che sarebbe stato difficile trovare qualcuno che lo pubblicasse, ma credevo nel fatto che sarebbe piaciuto ai lettori».

Di lei dice Stephen King:

“La sua immaginazione dovrebbe essere assicurata presso i Lloyds di Londra per due o tre miliardi di dollari”.

Cosa sarebbe accaduto se la Rowling si fosse scoraggiata e avesse rinunciato ad altri tentativi per pubblicare il suo romanzo? Certamente non avrebbe potuto avviare quella che viene definita a tutti gli effetti come una delle carriere tra le più remunerative al mondo.

 

https://www.danea.it/blog/imprenditori-di-successo-5-storie-affrontare-difficolta/

http://biografieonline.it/biografia.htm?BioID=600&biografia=J.K.+Rowling





Per ringraziarti della visita c'è un regalo per te. Un intero VIDEO CORSO GRATUITO per "Comprendere cosa non ti ha ancora permesso di raggiugnere la libertà finanziaria, risolverlo e raggiungere l'abbondanza". Clicca sull'immagine che trovi qui sopra, registrati, segui le istruzioni e scarica il corso completo di 21 video + gli esercizi pratici e tutti gli altri contenuti in regalo che abbiamo preparato per te. Ti aspettiamo!

About the author

Relative Posts

Leave a Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published.